Please enable JS

NEWS

img

Abbattitori e vantaggi nell’uso domestico

26 Febbraio 2019

È ormai da qualche anno che l’utilizzo degli abbattitori di temperatura (o più semplicemente abbattitori) è passato dalla grande ristorazione all’uso domestico, e diventa una scelta di sempre più persone quella di averne uno in casa. Perché? E che vantaggi porta un abbattitore?

Abbattitore Freddy di Irinox
Abbattitore Freddy di Irinox

Cos’è e come funziona

L’abbattitore è una macchina refrigeratrice che serve ad abbassare rapidamente (abbattere) la temperatura di un prodotto, anche da temperature molto alte, tramite un sistema di ventilazione forzata che produce un ciclo di aria fredda. Con questo sistema la nostra pietanza appena sfornata può passare da una temperatura interna di 90° a una di 3°C in appena 90 minuti, (in questo caso si parla di abbattimento), oppure arrivare a -18° in circa 4 ore, (e in questo caso si parla di surgelazione). I tempi dipendono anche dalla quantità di prodotto da raffreddare, ma genericamente sono tempi rapidi.  L’abbattitore è una macchina di transizione, cioè, dopo aver processato il prodotto, questo va riposto o in frigo o in freezer, per mantenerne la temperatura.

La rapidità di raffreddamento è importante principalmente per due motivi:

  • Blocca la proliferazione batterica che avrebbe luogo durante il tempo di raffreddamento del prodotto, garantendo una minore quantità di batteri quando il prodotto è surgelato.
  • Evita la formazione di macro-cristalli di acqua all’interno del prodotto, i quali fanno perdere liquidi e consistenza al nostro cibo, alterandone il gusto e anche le proprietà nutritive.

Con una surgelazione veloce i tessuti rimangono intatti e l’acqua contenuta nel cibo cristallizza tutta alla stessa velocità, creando micro-cristalli più uniformi che non rompono le catene proteiche, lasciando inalterate le condizioni del cibo.

Altre funzioni

In alcuni abbattitori, come ad esempio Freddy di Irinox, le funzioni disponibili non si limitano all’abbattimento e alla surgelazione, ma danno anche la possibilità di scaldare. Così potrete utilizzare l’abbattitore anche per scongelare in maniera controllata e programmata il vostro prodotto, impostando l’ora e il giorno in cui volete che il prodotto sia pronto, potrete mantenere (caldo o freddo) la temperatura di un piatto, di un cibo, di un dessert, di un vino o di una cena intera, potrete programmare il riscaldamento di un piatto o della cena la mattina per la sera, utilizzare Freddy come forno di lievitazione o addirittura come forno a bassa temperatura: se vorrete cucinare lo stufato a bassa temperatura, impostando il sabato l’orario del pranzo della domenica, Freddy vi farà trovare lo stufato pronto all’ora prestabilita, senza farvi preoccupare di nulla. La cottura, così come il raffreddamento, avviene per flusso d’aria controllata, al pari di un forno ventilato. Potrete dire addio alle microonde e potrete lasciare il vostro abbattitore a casa a fare tutto il lavoro, senza il timore di bruciare nulla.

Tartare scongelata con l’abbattitore

Perché averlo in casa

Sebbene l’abbattitore sia un macchinario già ampiamente diffuso nella ristorazione e nelle industrie produttrici di cibo, in ambito domestico inizia ora a prendere piede. Molte famiglie scelgono di utilizzarlo per la facilità di riporre e conservare il cibo appena fatto in frigo e freezer, abbattendolo o surgelandolo in tempi rapidi. È interessante sapere però che non solo si può utilizzare per i cibi cotti, ma è utilissimo anche per cibi crudi, carne, pesce, frutta e verdura, pane e qualsiasi altro alimento che sia in uno stato di relativa freschezza. Per cui non solo potrete conservare le lasagne della domenica per mangiarle il giovedì, ma potrete anche congelare le fragole a maggio per mangiarle a novembre, ancora totalmente fresche e compatte. Ma anche raffreddare una bottiglia di vino a temperatura ambiente, mantenere alla giusta temperatura una vaschetta di gelato per gli ospiti, fare delle gustose granite in poco tempo.

Dimensioni

Gli abbattitori, che spesso nei ristoranti sono delle piccole celle, per l’uso domestico possono essere anche molto discreti. Possono essere esterni o ad incasso, per inserirsi perfettamente nella vostra cucina come un forno o un microonde. Con un altezza che va dai 45 ai 60 cm, possono processare da 2 a 3 teglie di cibo contemporaneamente, fino a circa 5 kg di prodotto.

In definitiva, un abbattitore come Freddy ci può aiutare in cucina non solo a conservare al meglio i nostri cibi ma anche a prepararli e cucinarli, in maniera del tutto controllata e salutare.
Vuoi scoprire di più sugli abbattitori e sul loro funzionamento? Sei curioso di vedere cosa si può fare? Vieni a trovarci e a vederlo in funzione!



ARTICOLI CORRELATI

Resta in contatto, scopri le novità.

(Richiesto) Acconsento al trattamento dei dati personali - Informativa
(Facoltativo) Acconsento al trattamento dei dati per fini commerciali e di marketing